NEWS // AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO ANTICONTAGIO COVID-19

News Agg.ProtocolloAnticontagio 2021 

 

Dando seguito alla nostra newsletter del 21 aprile 2021, vi informiamo che in data 31 maggio 2021 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale l’ “Ordinanza 21 maggio 2021 del Ministero della Salute che, ai fini del contenimento della diffusione del virus Sars-Cov-2, prevede che tutte le attività produttive industriali e commerciali devono svolgersi nel rispetto del “Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-Cov-2/ COVID-19 negli ambienti di lavoro”, sottoscritto dal Governo e dalle parti sociali il 6 aprile 2021.

 

Tra le principali modifiche che subentrano al precedente protocollo del 24 aprile 2020:

• uso obbligatorio delle mascherine chirurgiche o di dispositivi di protezione individuale di livello superiore in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto. Tale uso non è necessario nel caso di attività svolte in condizioni di isolamento, salvo se non previsto dalla specifica attività lavorativa.

• Riammissione al lavoro dei lavoratori positivi oltre il ventunesimo giorno solo dopo la negativizzazione del tampone molecolare o antigenico effettuato in struttura accreditata o autorizzata dal servizio sanitario.

• La riammissione al lavoro dopo infezione da virus SARS-CoV-2/COVID-19 avverrà in osservanza della normativa di riferimento. Per il reintegro progressivo dei lavoratori già risultati positivi al tampone con ricovero ospedaliero, il Medico Competente effettuerà la visita medica prevista dall’articolo 41, comma 2, lett. e-ter del d.lgs. n. 81/2008.

• In merito alle trasferte nazionali ed internazionali, è opportuno che il datore di lavoro, in collaborazione con il Medico Competente e il RSPP, tenga conto del contesto associato alle diverse tipologie di trasferta previste, anche in riferimento all’andamento epidemiologico delle sedi di destinazione.

• Formazione: sono state ribadite le modalità per svolgere la formazione in presenza e a distanza. Questo anche al fine di poter svolgere gli aggiornamenti obbligatori in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

 

 

 ULTERIORI INFORMAZIONI E MAGGIORI DETTAGLI?

 

 

  

 

Alcuni Nostri Clienti

01_Benelli.jpg02_Biesse.jpg02a_Rivacold.jpg03_Pedini.jpg04_Spar.jpg05_Schnell.jpg06_Moretti.jpg07_Girolomoni.JPG07a_Marinelli.JPG08_Trevalli.jpg09_Pascucci.jpg10_TVS.jpg11_Eden.jpg12_UNI_Macerata.jpg13_Mibact.jpg14_aams.jpg15_consip.jpg16_Guardia_Finanza.jpg17_prov_RA.jpg18_prov_RN.jpg19_prov_PU.jpg20_prov_MC.jpg21_prov_FM.jpg22_prov_AP.jpg23_comune_Ravenna.jpg24_comune_Cesena.jpg25_comune_Rimini.jpg26_comune_Pesaro.jpg27_comune_Urbino.jpg28_comune_Fano.jpg29_comune_Macerata.jpg30_comune_Fermo.jpg31_uffici_giudiziari.jpg

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso di tali cookie. Leggi la nostra privacy policy.