NEWS // AGGIORNAMENTO DELLA NORMA PER LA CERTIFICAZIONE BRC FOOD: PUBBLICATA LA VERSIONE 8

 

News BRCfood versione8

 

 

BRC Global Standards ha pubblicato l'ottava versione del suo Global Standard for Food Safety riconosciuto a livello internazionale.
Lo standard è stato aggiornato per recepire le ultime indicazioni in materia di sicurezza alimentare e fornisce un quadro di riferimento per i produttori di alimenti per assisterli nella produzione di alimenti sicuri.

 

Lo sviluppo della versione n. 8 deriva da un'ampia consultazione, per comprendere i requisiti degli stakeholder internazionali e una analisi delle criticità nel settore alimentare.

 

L'attenzione della versione n. 8 è incentrata sui seguenti argomenti:
• incoraggiare lo sviluppo della cultura della sicurezza dei prodotti alimentari;
• ampliare i requisiti per il monitoraggio ambientale per riflettere la crescente importanza di questo argomento;
• incoraggiare i siti a sviluppare ulteriormente i sistemi per la sicurezza e la protezione alimentare da parte degli stabilimenti;
• aggiungere chiarezza ai requisiti per zone “ad alto rischio”, “alto controllo” e “alto controllo a temperatura ambiente” nell’area produzione;
• stabilire un nuovo approccio al processo di audit e alla reportistica dell'audit con maggiore attenzione alle attività operative e all'impegno della direzione;
• garanzia dell'applicabilità e del confronto su scala globale rispetto alla Global Food Safety Initiative (GFSI).

 

I requisiti della versione n. 8 rappresentano un'evoluzione rispetto alle edizioni precedenti con un'enfasi costante sull'impegno della direzione, su un effettivo programma di sicurezza alimentare basato sull'analisi dei rischi e punti critici di controllo (HACCP) e su uno specifico sistema di gestione della qualità.

 

Definendo gli standard a livello internazionale per le migliori pratiche in materia di sicurezza alimentare, la certificazione del BRC Global Standard Food Safety versione 8 consente ai fornitori di tutto il mondo di mostrare ai clienti che stanno rispettando i più elevati standard di sicurezza, qualità e conformità legale.

 

In accordo alle prescrizioni del proprietario dello schema a partire dal 1 febbraio 2019 le attività di audit sono svolte unicamente a fronte della nuova versione.

 

Tutti i certificati emessi precedentemente la data sopra riportata a fronte della versione n. 7, saranno validi fino alla naturale scadenza degli stessi.

Pertanto, le aziende già certificate con lo schema BRC Food v. 7 dovranno implementare tutte le modifiche necessarie al proprio sistema gestionale per recepire efficacemente i nuovi requisiti e per sostenere al meglio gli audit di transizione che sono eseguiti a partire dal 1 febbraio 2019.

 

COME SEA GRUPPO AFFIANCA LE AZIENDE NELLA GESTIONE DELLA MIGRAZIONE

SEA Gruppo srl, mediante il proprio personale tecnico e la forte esperienza in ambito Sistemi di Gestione:

  vi fornisce le competenze necessarie per aggiornare i vostri sistemi gestionali ed integrarli in base alla nuova struttura della norma;
  vi aiutia ad identificare eventuali criticità prima della verifica formale di migrazione alla nuova edizione della norma;
  effettua, per vostro conto, gli audit interni rispetto al nuovo standard, anche a scopo di formazione dei vostri addetti al sistema gestionale.

 

 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI E MAGGIORI DETTAGLI?

 

 

 

Alcuni Nostri Clienti

01_Benelli.jpg02_Biesse.jpg02a_Rivacold.jpg03_Pedini.jpg04_Spar.jpg05_Schnell.jpg06_Moretti.jpg07_Girolomoni.JPG07a_Marinelli.JPG08_Trevalli.jpg09_Pascucci.jpg10_TVS.jpg11_Eden.jpg12_UNI_Macerata.jpg13_Mibact.jpg14_aams.jpg15_consip.jpg16_Guardia_Finanza.jpg17_prov_RA.jpg18_prov_RN.jpg19_prov_PU.jpg20_prov_MC.jpg21_prov_FM.jpg22_prov_AP.jpg23_comune_Ravenna.jpg24_comune_Cesena.jpg25_comune_Rimini.jpg26_comune_Pesaro.jpg27_comune_Urbino.jpg28_comune_Fano.jpg29_comune_Macerata.jpg30_comune_Fermo.jpg31_uffici_giudiziari.jpg

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso di tali cookie. Leggi la nostra privacy policy.