NEWS // REVISIONI DELLE NORME ISO 9001 E ISO 14001: I PRINCIPALI CAMBIAMENTI PER LE AZIENDE

Alcuni Nostri Clienti

01_Benelli.jpg02_Biesse.jpg02a_Rivacold.jpg03_Pedini.jpg04_Spar.jpg05_Schnell.jpg06_Moretti.jpg07_Girolomoni.JPG07a_Marinelli.JPG08_Trevalli.jpg09_Pascucci.jpg10_TVS.jpg11_Eden.jpg12_UNI_Macerata.jpg13_ISIA_Urbino.jpg14_Accademia_Urbino.JPG15_Mibact.jpg16_aams.jpg17_consip.jpg18_prov_PU.jpg19_prov_RN.jpg20_prov_MC.jpg21_prov_FM.jpg22_prov_RA.jpg23_comune_Pesaro.jpg24_comune_Urbino.jpg25_comune_Macerata.jpg26_comune_Rimini.jpg27_comune_Cesena.jpg29_procura_repubblica.jpg

 

 

PREMESSA

Tutti gli standard internazionali sono soggetti a revisioni periodiche, nel 2015 è stata emessa la nuova revisione sia della norma ISO 9001 (Sistemi di Gestione per la Qualità), sia della ISO 14001 (Sistemi di Gestione Ambientale).

 

Per facilitare l’integrazione tra i sistemi di gestione, l’ente normatore ISO ha sviluppato una nuova struttura comune a tutti i sistemi di gestione, conosciuta come “Annex SL” o “High Level Structure” che fornisce una standardizzazione del linguaggio e della impostazione per tutte le norme relative ai sistemi gestionali.

 

Lo scopo è di semplificare l’integrazione tra più Sistemi di Gestione e rendere le norme di più facile comprensione per gli utilizzatori.


ISO 9001

La nuova revisione dello standard internazionale più diffuso, relativo alla Gestione della Qualità, è stata pubblicata il 15 settembre 2015 e sostituisce la versione emessa nel 2008.

I vantaggi attesi dalla nuova edizione della norma ISO 9001 saranno legati soprattutto al concetto di “rischio”, che viene integrato all’interno della qualità e coinvolgerà tutti i settori dell’Organizzazione.

 

I principali cambiamenti su cui verte la nuova ISO 9001 sono:

  • Leadership e impegno dell’Alta Direzione
  • Maggiore enfasi sul “contesto dell’Organizzazione”
  • “ risk-based thinking” per supportare e migliorare l’approccio per processi
  • Definizione dei “confini” del sistema di gestione per la qualità
  • Migliorata l’applicabilità della norma al settore dei servizi
  • Maggiore enfasi sul raggiungimento di risultati desiderati per migliorare la soddisfazione

 

ISO 14001

Anche l’uscita della nuova revisione dello standard sui Sistemi di Gestione Ambientale è avvenuta il 15 settembre 2015 e sostituisce la versione emessa nel 2004 .

 

I concetti fondamentali su cui verte la nuova ISO 14001 sono:

  • Leadership e impegno dell’Alta Direzione
  • Maggiore enfasi sul “contesto dell’Organizzazione”
  • “Lifecycle thinking”
  • Maggiore enfasi sulle Performance ambientali
  • Protezione dell’ambiente
  • Comunicazione

 

Si conferma la tendenza a sviluppare maggiormente il controllo sugli aspetti ambientali connessi al “ciclo di vita” del prodotto, ad esempio collegati all’utilizzo del prodotto e al fine vita dello stesso.

 

GESTIONE DELLA TRANSIZIONE
Gli enti internazionali di normazione ed accreditamento ISO e IAF hanno stabilito un periodo transitorio di 3 anni dalla pubblicazione delle nuove edizioni delle norme, termine oltre il quale le certificazioni ai sensi delle ISO 9001:2008 e ISO 14001:2004 non saranno più valide.

 

Pertanto, le aziende già certificate ISO 9001:2008 e/o ISO 14001:2004, avranno tempo fino al 14 settembre 2018 per adattare i loro sistemi di gestione ai nuovi requisiti.

 

Oltre tale termine i certificati emessi a fronte delle vecchie norme non saranno più validi e decadranno.

 

Si ipotizza che i nuovi requisiti della ISO 9001 e ISO 14001 rimarranno stabili per almeno i prossimi 10 anni.


COME SEA GRUPPO AFFIANCA LE AZIENDE NELLA GESTIONE DELLA TRANSIZIONE

SEA Gruppo srl, mediante il proprio personale tecnico e la forte esperienza in ambito Sistemi di Gestione:

  • può fornirvi le competenze necessarie per aggiornare i vostri sistemi gestionali ed integrarli in base alla nuova struttura delle norme;
  • può aiutarvi ad identificare eventuali criticità prima della verifica formale di transizione alla nuova edizione della norma;
  • può assistervi per pianificare una transizione alla nuova revisione dello standard;
  • può effettuare per vostro conto gli audit interni rispetto al nuovo standard, anche a scopo di formazione dei vostri addetti al sistema gestionale.