NEWS // AGGIORNAMENTO DELLE MODALITÀ DI CLASSIFICAZIONE DEI RIIUTI

Dal 1° giugno 2015, per la classificazione dei rifiuti, si applicano le nuove normative emesse dall’Unione Europea: Regolamento 1357/2014/Ue e Decisione 2014/955/Ue

In particolare il Regolamento UE 1357/2014 sostituisce l’allegato III della DIR 2008/98/CE relativo alle caratteristiche di pericolo per i rifiuti pericolosi (le frasi “H”).
In estrema sintesi tali caratteristiche di pericolo sono state ridefinite ed è stata sostituita l’attuale sigla “H” con la sigla “HP”.

Non è possibile una conversione automatica in quanto non vi è diretta corrispondenza perché sono stati modificati sostanzialmente i limiti e le modalità per l’attribuzione delle nuove caratteristiche di pericolo.
Pertanto potrebbe essere necessario integrare le classificazioni fatte all'inizio dell'anno con analisi o autodichiarazioni da parte del produttore del rifiuto.

La Decisione 2014/955/UE modifica ed aggiorna l’elenco dei rifiuti e relativi codici CER riportato negli allegati alla Parte IV del D. Lgs. 152/2006.

I referenti tecnici SEA Gruppo sono a vostra disposizione per verificare i casi in cui occorre integrare la documentazione in vostro possesso (certificati di analisi e caratterizzazioni di base).